Contattaci

 

Strategie SEO per la tua Facebook Page

Facebook Page

Strategie SEO per la tua Facebook Page

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

Quando si apre una Facebook Page bisogna pensare a molti aspetti e dettagli da curare, non ultimo una ottimizzazione di tipo SEO, molto simile a quella per i motori di ricerca

 

 

Ci sono ogni giorno centinaia di Facebook Fan Page che si affacciano sul Social Media più utilizzato al mondo, come di recente ci ha confermata l’esperta Veronica Gentili ,  tuttavia non sempre

si riesce nell’intento di creare una pagina capace di differenziarsi dalle altre del proprio settore aziendale e quindi ci vuole un’attenzione particolare nel costruirla

 

Vediamo i passi da compiere nella costruzione di una Facebook Page dedicata

 

 

 

 

Scegli un nome unico e non confondibile

Viaggi per tutti? Pizza speciale, Offerte uniche? Quando scegliete un nome da dare alla vostra Facebook Page, ci si può sbizzarrire con frasi che richiamano

il tuo core business.  Sono due gli elementi da tener d’occhio.  Titolo e Meta descrizione.  Il primo deve spiegare in breve a cosa serve la pagina, dando in qualche modo le indicazioni

base che possano spingere un utente a diventare follower o futuro lead.  Bisogna dunque concentrarsi su keywords coerenti alla tua mission, senza, come dicevo sopra, cadere in facili

frasi che possono danneggiare la tua immagine.  Come? Semplice, se una frase chiave usata è già abusata, non uscirai mai tra i primi risultati, nè nella ricerca online nè all’interno di Facebook.

 

La Meta descrizione è un altro elemento chiave, in cui bisogna fare attività SEO correlabile alla scelta del nome.  Bisogna creare un contenuto fluido, simpatico, capace di attrarre l’attenzione

di qualcuno interessato al tuo settore e che spinga a cercare la landing page cui vuoi reindirizzare chi visita la tua Page.

 

 

 

 Aggiornamenti continui ma non al limite dello spam

Altro elemento fondamentale è la capacità di rinnovare il messaggio che si vuole dare con piccole ma importanti variazioni sui testi o sulle offerte per i potenziali clienti.

La tua Fan Page può diventare un gigante magnet lead se utilizzata bene e correttamente.  Cerca di legarti all’attualità, con riferimenti popolari che possano incuriosire chiunque.

Non ripetere le stesse offerte giorno per giorno.  Talvolta puoi riproporre la stessa offerta, ma usa un metodo creativo.

Ad esempio, se proponi sconti vantaggiosi per un determinato periodo su un prodotto o servizio, crea un conto alla rovescia, magari con un orologio digitale o un calendario in cui

fai un “day-by-day countdown”.

 

 

Facebook Page

 

 

Backlink alla tua Fan Page su canali esistenti

 

Più inbound links hai verso la tua pagina, più autorevole  è secondo Google, e il tuo ranking ne risenterà in positivo.

Ecco perché è molto importante per i blogger avere il loro contenuto collegato ad altri siti web, blog, forum ecc.

 

Questo stesso principio si applica alla tua fan Page di Facebook. Quindi, dove è indicato, includi un link alla tua pagina fan da altri canali digitali, come il tuo sito web, il tuo blog,

il profilo di Twitter o meglio ancora, di Linkedin, per dare una aspetto altamente professionale alla tua Facebook Page.

 

 

 

Vuoi migliorare la tua presenza online? Contatta subito TOO LAB per idee e suggerimenti!

 

 

 

 

 

 

Potrebbe anche interessarti

The following two tabs change content below.
Blog Content Manager and Editor. Ho lavorato come giornalista presso le redazioni de Il Denaro, del Corriere del Mezzogiorno e ho avuto un'esperienza all'Ansa Esteri. Ho co-fondato e diretto il sito Campaniasuweb.it. In ambito ufficio stampa, ho lavorato cinque anni a Philadelphia, USA, come Public relations specialist. English Guest blogger per l'acceleratore americano Bridges to Italy. Copy writer su diversi siti online.
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone
2 Commenti

Lascia un commento